Torstein Horgmo and friends: snowboard e canguri [Video]

Norvegia - Australia sola andata: il top snowboarder Torstein e i suoi amici si trovano a snowboardare sulle cime di Perisher, fra neve e canguri.
Se si pensa all’Australia, le prime cose che vengono in mente sono distese sconfinate e quasi desertiche, onde e canguri. Ma per il top snowboarder DC Torstein Horgmo Australia vuol dire anche le cime innevate di Perisher, dove si è recato insieme agli amici Stale Sandbech, Germund Bratten e altri rider della allegra cricca norvegese per fare un po’ di sano snowboarding nell’emisfero sud. Perisher è il più grande resort di quella parte del mondo, situato nell’area delle Snowy Mountains, presidiata dalle popolazioni aborigene per qualcosa come ventimila anni. Certo le nevicate naturali non sono state frequentissime negli ultimi dieci anni, ma una serie di cannoni per sparare neve artificiale risolvono il problema e permettono di godersi le cime del resort, che offrono dodici chilometri quadrati di piste davvero niente male. Il rider DC e la sua combriccola, ovviamente, danno spettacolo come al solito fra handrail e salti, tenendo alto l’eccellente stile norvegese anche dall’altra parte del Pianeta. Torstein, d’altra parte, è noto come uno degli snowboarder più forti del mondo, e non esiste spot in grado di causargli dei problemi. E così, dopo un divertente siparietto all’inizio del video in cui si diverte a saltellare con indosso un costume da canguro, dà prova delle sue incredibili capacità con manovre che lasciano a bocca aperta chi le vede eseguire. Tanto per capirci meglio, Horgmo è stato il primo rider nella storia a eseguire un perfetto switch backside triple cork 1440 nel corso di una competizione, e più precisamente ai Winter X Games 2013. Non uno qualunque quindi, ma un vero e proprio campione. In qualsiasi emisfero si trovi a mostrare i suoi migliori trick. Guarda il video di Torstein Horgmo and friends in Australia
[vimeo id="74092259" width="620" height="360"]