La snowboarder Katie Ormerod è la Regina dello Slopestyle

Giovanissima, ma già sul tetto del mondo.

Quel viso grazioso e pulito inganna, perché a vederla in abiti “civili” non diresti mai che la rider Spy Katie Ormerod è una snowboarder spericolata e strepitosa. Eppure è così, e la sua specialità è lo slopestyle, disciplina che si pratica sia con la tavola che con gli sci, e che consiste nell’affrontare piste punteggiate da rail, rampe e tutto ciò che consente di esibirsi in trick spettacolari.

Occhi azzurri e vispi, e una passione per lo sport estremo. Katie ha debuttato su una tavola da snowboard all’età di cinque anni, e oggi che ne ha diciannove è considerata una delle ragazze più forti in assoluto nella scena slopestyle.

Una foto che dice più di intere frasi: questa è Katie, ed è abituata a trovarsi a parecchi metri di distanza dal suolo. Nel 2014 è stata la prima donna al mondo a chiudere un backside double cork 1080, un trick che ha portato il suo talento all’attenzione del mondo intero, e le ha permesso di guadagnarsi un posto nel gotha dello snowboarding.

Katie è estremamente determinata, e nonostante la giovane età ha già ottenuto risultati degni di un atleta veterano. E per il futuro, conviene seguirla con attenzione!