Lo snowboarder italiano Simon Gruber secondo ai Nine Knights 2016!

Un risultato straordinario per un grande rider italiano!

L’anno scorso aveva spaccato, e lo dimostra il bellissimo video realizzato in occasione della sua esibizione. Ma quest’anno ha fatto ancora meglio: il rider CAPiTA Italy Simon Gruber, infatti, è riuscito guadagnarsi il secondo gradino del podio al Nine Knights 2016!

Partiamo con una breve premessa: quello organizzato da Suzuki è il contest di snowboard più cool che ci sia. Quest'anno si è tenuto nel resort di Watles in Val Venosta, Alto Adige, e come sempre ha attratto i migliori snowboarder internazionali. Il Nine Knights è sempre stato noto per la spettacolare struttura che viene allestita ogni anno, un gigantesco castello di neve che i rider dovranno cercare di espugnare. Quest’anno c’era una enorme hip lunga sessanta metri e alta quindici, ideale per dare spettacolo.

Quest’anno lo snowboarder altoatesino ha sbaragliato gli avversari con un impressionante Backside 720 Melon e un enorme Backside Air, due trick che hanno convinto i giudici di gara e lasciato il pubblico a bocca aperta per via dello stile impeccabile.

Solo un atleta ha saputo fare meglio di Simon: lo snowboarder DC Shoes Sebbe De Buck, che dal Belgio è volato a Livigno per portarsi a casa il titolo.

Gruber sta dando tantissimo allo snowboarder italiano, ed è sicuramente il nome più promettente del momento. Continua così!