Scegliere gli scarponi da snowboard: il consiglio del leggendario Travis Rice [Video]

Per diventare un asso dello snowboarding, bisogna avere l'outfit giusto, a cominciare dagli scarponi. Scopri come scegliere quelli più adatti con i consigli di Torstein Horgmo!
Magari hai già deciso quale sarà la tua prossima giacca da snowboard seguendo i consigli di Torstein Horgmo, ma non sentirti arrivato, perché ci sono altri elementi dell’outfit da tenere in considerazione per arrivare preparati sulle piste. Gli scarponi, ad esempio, sono accessori fondamentali: li dovrai tenere ai piedi per ore e ore, e quindi devi assicurarti che garantiscano il massimo del comfort e della protezione. Il rider DC Travis Rice, una vera leggenda del surf da neve, inserito dal magazine Snowboarder in tredicesima posizione nella classifica degli snowboarder più forti degli ultimi vent’anni, ha riassunto nei suoi nuovi signature boot DC le caratteristiche che secondo lui sono imprescindibili per fare di uno scarpone da snowboard l’accessorio perfetto per girare parecchie ore consecutive. Tutto parte dall’allacciatura, importantissima per garantire il massimo comfort. E travis ha scelto un sistema di lacci con Boa Coiler per regolare in maniera semplice e duratura il tiro delle stringa, in modo da far sì che lo scarpone calzi alla perfezione sul piede. Ovviamente, dato che devi tenere il piede nella neve, è importante che la calzatura conservi il calore, e Travis ha scelto materiali riflettenti che respingono il freddo e mantengono l’interno caldo. Tecnologie all’avanguardia che garantiscono durata nel tempo, strappo a 360° sul collo del piede, sistema di ventilazione e struttura anatomica per garantire il massimo comfort sono gli altri elementi che vanno a costituire lo scarpone perfetto, comodo e resistente, ideale per essere indossato intere giornate senza il minimo fastidio. Garantito da Travis. Uno che in fatto di snowboarding è una vera garanzia. Guarda il video di Travis Rice Signature Snowboard Boot