Root: la radice di una grande passione nel video del surfer Mikey Wright

Un atleta straordinario!

Cominciamo dalla musica, indispensabile per entrare nel giusto mood: la colonna sonora è quella dei Motorhead, con il loro suono ruvido, sporco, genuino. Tre aggettivi che possono descrivere al meglio l’attitudine del surfer Quiksilver Mikey Wright, che alla forma preferisce sempre la sostanza e si è fatto conoscere dal mondo proprio grazie al suo stile diretto e senza compromessi.

Ed è quindi proprio “Motorhead”, dell’omonimo gruppo capitanato dal compianto Lemmy, a fare da sottofondo a “Root”, il video in cui l’atleta australiano mette sul piatto le sue migliori skill e regala quattro minuti di puro hardcore surfing.

Nulla di meglio del pezzo della band britannica per accompagnare un clip dal ritmo incalzante, serrato, ai limiti del claustrofobico. Con un Mikey in gran forma che chude trick con il suo approccio determinato e aggressivo, dominando anche le onde più imponenti e ostili.

Il rider Quiksilver ha solo vent’anni e ama fare le cose in grande: ogni sua azione è vistosa, scenografica, esplosiva.

 

 

 

 

 

 

 

È cresciuto in una famiglia di surfer e ha imparato sin da piccolo a sfidare le onde insieme al fratello Owen e alla sorella Tyler. E oggi è una vera potenza!