“All in the Mind”: guarda il mini documentario dedicato al surfer Leonardo Fioravanti

Un campione tutto italiano!

Qualche tempo fa il surfer Quiksilver Leonardo Fioravanti – l’atleta italiano che ha conquistato la scena internazionale – è stato vittima di un infortunio.

Ha dovuto subire un’operazione alla spalla, ed è rimasto fuori dai giochi per circa sei mesi: un lasso di tempo in cui, in un mondo dinamico come quello del surf professionistico, succedono un sacco di cose. E per un atleta al suo livello non è facile restare fermo così a lungo, mentre le gare vanno avanti.

Leo lo sa, ed è per questo che, anche durante la convalescenza, ha fatto di tutto per continuare comunque ad allenarsi prima di tornare in acqua. Ed è grazie alla sua determinazione che oggi è tornato a gareggiare e vincere.

“All in the Mind” racconta la sua determinazione la sua voglia di non mollare mai.

«Per tornare in forma dopo l’infortunio ci ho messo il cuore. Ho dato veramente tutto. Ed eccomi qui, alle Hawaii per l’ultima gara dell’anno dopo 2 mesi incredibili! Grazie a tutti per il tifo che mi fate. È sempre un onore portare il tricolore su tutti gli oceani del mondo.»

Per Leo è stata una grande emozione tornare sulla tavola. E come sempre, ha dato il massimo per tenere alta la nostra bandiera!