Mattia Migliorini: un surfer italiano ai Mondiali ISA

L'atleta Quiksilver si prepara a volare alle Azzorre!

L’atleta Quiksilver Mattia Migliorini continua ad andare avanti a testa alta, facendosi strada onda dopo onda nel mondo del surf internazionale. Dopo il primo posto nella categoria Under 16 alla Quiksilver Junior Cup di Viareggio, infatti, il giovane rider si è qualificato per l’edizione 2016 del Gromsearch (nel 2015 si era piazzato terzo). E ora una nuova strepitosa notizia: Migliorini partirà per le Isole Azzorre (Portogallo) per partecipare ai Mondiali Junior organizzati dall’ISA (International Surfing Association) dal 17 al 25 settembre.

Già solo la convocazione a un evento tanto importante è di per sé un ottimo risultato, e Mattia è pronto a farsi valere nella categoria maschile Under 16. Con lui ci saranno altri ragazzi e ragazze (Under 16 e Under 18) che si batteranno per tenere alta la bandiera italiana.

Così Andrea Bonfili, commissario tecnico della FISURF (Federazione Italiana Surfing) ha commentato la partecipazione di Mattia ai Mondiali: "Mattia Migliorini è al momento uno dei migliori surfisti italiani della sua categoria. Durante gli ultimi due anni si è allenato molto all'estero ed i risultati non si sono fatti aspettare."

Ma l’obiettivo ultimo è più ambizioso: "Quest'anno abbiamo una buona squadra. Siamo all'inizio di un grande percorso. Il nostro obbiettivo ovviamente è quello di arrivare alle Olimpiadi di Tokyo del 2020 e contiamo di farlo proprio con ragazzi come Mattia Migliorini."

E siamo sicuri che vedremo grandi cose in futuro.