Massimo Bianconcini è in volo sopra l’Europa

Altri risultati internazionali per l'atleta italiano.

È già un po’ di tempo che il piano del rider DC Italy Massimo Bianconcini per conquistare il mondo sta dando buoni frutti. Anzi, sarebbe meglio dire ottimi: la vittoria alla Nights of the Jump, l’argento agli X Games 2015, il bronzo all’edizione 2016 e tanti altri grandiosi risultati che portano Massimo a occupare una posizione di primo piano nello scenario internazionale. E la cosa davvero bella, è che non si ferma mai: durante le scorse settimane, infatti, Massimo è stato impegnato in una doppia trasferta, a Riga – in Lettonia – e a Colonia – in Germania.

Per l’ennesima volta Bianconcini ha saputo farsi valere, battendosi come solo un campione sa fare e dimostrando di essere un avversario temibile per chiunque. E i risultati sono stati nuovamente eccellenti: a Colonia si è aggiudicato il salto in alto e la gara del Best Whip, dopo una accesa e appassionante battaglia. Ma definire appassionante una sfida che ha visto due atleti straordinari come Massimo e Libor Podmol (medaglia d’oro X Games 2016) spingersi fino a una altezza di dieci metri è forse ancora poco.

Ma è stato proprio il pilota italiano ad avere la meglio, per ben due volte consecutive. Già, perché anche a Riga Libor è rimasto indietro, consentendo al rider DC di trionfare ancora nel salto in alto!