Mason e Coco Ho: due fratelli con il surf nel DNA

Scopri di più su di loro!

È sempre bello vedere due fratelli uniti nella vita come nel lavoro: è espressione dell’amore fraterno e dimostra che quando ci sono radici comuni lo sono anche foglie e frutti. I rider Spy Mason e Coco Ho sono un fratello e una sorella uniti dalla comune passione per il surf, che li ha portati a condividere una carriera professionistica nello stesso team. Sono due fra i volti più freschi degli action sport, e dire che hanno il surf nel DNA non è metaforico: sono infatti figli di Michael Ho, vincitore della World Cup e dei Pipe Masters nel 1982. Lo zio, invece, è Derek Ho, campione del mondo nel 1993. Era quindi piuttosto difficile che da una famiglia del genere uscissero ragazzi estranei al mondo del surf. Di recente, Mason e Coco hanno fatto il loro ingresso nel team Spy, e come da tradizione ecco il video di benvenuto.

Coco surfa dall’età di sette anni: oggi ne ha ventisei, ha vinto circa venticinque trofei ed è nella top three delle surfer favorite dai fan nella classifica di Surfer Magazine.

Mason, invece, ha ventotto anni ed è considerato “The most entertaining surfer in the world”. Insomma, è quello che ti garantisce il divertimento, e ti intrattiene con uno stile unico. È stato lui ad avvicinare la sorella minore al mondo del surf: ha scelto di averla al suo fianco sulle onde, e da allora hanno sempre seguito una strada comune!