L’onda della vita ti aspetta: non fartela scappare! [Video]

Può arrivare in qualsiasi momento, ma di sicuro arriva!

Le occasioni sono come le onde: vanno e vengono quando meno te lo aspetti.

Non puoi prevedere dove e in che momento arriveranno, non puoi sapere con anticipo quando le incontrerai. Devi solo farti trovare pronto, aperto e predisposto ad accoglierle.

Perché l’onda della vita può arrivare oggi, domani o magari fra dieci anni. Ma l’importante è sapere sempre che può comunque arrivare. Ed è proprio questo a rendere il tutto interessante: lo scopo è riuscire a essere nel posto e nel momento giusto, senza mai smettere di viaggiare e cercare quella che potrebbe essere l’onda perfetta.

Ci sono persone che aspettano una vita intera. Al surfer Quiksilver Kauli Vaast, invece, è andata di lusso, perché l’onda della vita l’ha incontrata all’età di appena sedici anni a Teahupo’o, nella Polinesia Francese.

«È stata l’onda della vita! Io e Baptiste Gossein abbiamo aspettato due ore e mezza prima che arrivasse. E nel momento in cui si è finalmente avvicinata Baptiste mi ha accompagnato verso il luogo perfetto per cavalcarla. Mi sono messo in posizione, e non è stato semplice trovare l’equilibrio. La cresta mi ha colpito due volte, e ha rischiato di mandarmi in mezzo alle barche. Senza dubbio la miglior esperienza di surf di sempre, e non vedo l’ora di viverla nuovamente!»