Leonardo Fini racconta il freestyle motocross [Video]

Un grande atleta ripercorre la sua storia!

«Il freestyle motocross è uno sport maledettamente pericoloso.»

 La premessa da cui parte il rider DC Leo Fini è questa, perché il requisito numero uno è la conoscenza delle possibilità e dei limiti imposti dalla disciplina, che come tutti gli sport estremi può riservare grandi gioie ma anche grandi dolori.

«Tutto deve essere in ordine, a partire dalla mente, al fisico e alla moto»

Un solo errore può costare caro e attenzione e concentrazione sono fondamentali per mantenere il controllo sulla moto e riuscire a raggiungere gli obiettivi. Gli obiettivi di Leo sono ambiziosi e importante, e li racconta in “A Different Day”, il video che mostra la sua esperienza con il mondo delle ruote tassellate.

Quella di Leo è una riflessione su uno sport spettacolare, sui traguardi raggiunti finora e sui sogni futuri, tutto arricchito da una serie di trick spettacolari in park.

Le gioie e i dolori del freestyle motocross, Leo li ha provati tutti sulla sua pelle: la scorsa stagione, infatti, è stato protagonista di un incidente, che non gli ha comunque impedito di correre e aggiudicarsi il sesto posto nel campionato del mondo 2017.

Un vero guerriero!