L’allenamento in spiaggia: i consigli della surfer Bianca Buitendag

L'allenamento perfetto è quello in riva al mare!

Ci sono molte cose che si possono fare su una spiaggia. Non solo rilassarsi sotto il sole, ma anche dedicarsi allo yoga, oppure allenarsi: per prepararsi a una session di surf, o semplicemente per mantenersi in forma in riva al mare. Ed ecco quindi una breve lezione con la surfer Roxy Bianca Buitendag.

Non c’è niente di meglio di una corsa sulla spiaggia. Ma non bisogna mai strafare: Bianca consiglia di alternare corsa e camminata per dieci minuti, in modo da preparare i muscoli all’allenamento.

Finita la prima fase si entra nel vivo del training, portando per 20 volte il ginocchio verso l’alto, con le mani dietro la schiena dritta, e poi portando per venti volte il piede dell’altra gamba vicino ai glutei.

Un classico: posiziona i piedi con un’apertura più ampia rispetto alle spalle, piegati sulle ginocchia e aprite le braccia, mantenendole parallele al suolo. Con la schiena dritta, ruota il busto e porta il braccio destro verso il piede sinistro e poi viceversa. Ripeti 10 o 20 volte.

Squat con salto, per rafforzare glutei e gambe. Ripeti 10 volte.

Un bel calcio kung fu, partendo da terra, per tirare fuori l’anima da karateka che c’è in te. Ripeti per dieci volte con ogni gamba.

Questo è solo l’inizio, e ci sono molti altri esercizi che si possono fare. Puoi scoprirli con Bianca a questo link.