L’Alaska ha portato fortuna: Torstein Horgmo e Travis Rice sul podio

Vittoria per due king della neve

Il format della Natural Selection è il sogno degli amanti degli sport estremi: giornate adrenaliniche in location diverse, in compagnia di diversi atleti tra i più forti al mondo, che si sfidano tra loro a colpi di trick.

Scopo? Condividere esperienze da paura e, soprattutto, entrare in piena connessione con la natura. Che, e questo gli amanti degli sport estremi lo sanno molto bene: a volte può non essere felicissima di averci intorno.

L’ultimo evento del Natural Selection Tour ha visto sul podio due rider Union Binding tra i più cool di sempre, Torstein Horgmo e Travis Rice.

Torstein Horgmo, classe ‘87, è uno snowboarder Union Binding norvegese che ha gareggiato in diversi contest di slopestyle: uno che di neve ne ha vista tanta, sin da quando era piccolo, ma la voglia di dominare piste innevate sembra non passargli mai!

Travis Rice, nato nell’82, è originario del Wyoming e figlio dello sciatore Paul Rice. Ha seguito le orme del padre, diventando uno degli snowboarder professionisti più influenti al mondo.

Questa coppia di rider Union Binding ha dato il meglio di sé durante quei giorni pazzi in Alaska, conquistando la giuria della Natural Selection.