La vera sconfitta è fermarsi: parola di Kay De Wolf [VIDEO DI MOTOCROSS]

Quando l'adrenalina è tutto quello che conta!

Chi pratica sport estremi, ma anche chi ne è solamente fan, lo sa bene: cadute e infortuni sono parte del mestiere. Una postilla del contratto che firmi col tuo corpo quando scegli di fare dell’adrenalina il tuo mestiere.

Quindi, uno come Kay De Wolf, è per professione preparato al peggio. Il pilota Fox Racing, tuttavia, avrebbe sicuramente preferito rimandare la sua caduta in un altro momento.

Infatti, il giovane pilota Fox Racing (classe 2004!), a marzo, durante il Gran Premio in Argentina, ha avuto un grosso incidente nella prima manche. Rimasto privo di sensi per alcuni minuti, si è fortunatamente ripreso: nessun osso rotto.

Sicuramente ha provato tanta frustrazione, ma Kay De Wolf non è uno che si arrende facilmente. E infatti eccolo che torna in sella alla sua amata moto!

Perché l’unico grande insegnamento da tenere a mente quando scegli l’adrenalina, è che non contano le vittorie. Il punto è: perdi solo se ti fermi.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Fox Racing Europe (@foxracingeurope)