La rebel rebel Bettylou Sakura Johnson: la futura stella “marina” del surf [VIDEO DI SURF]

Una nuova rider da temere!

Circa 15 anni fa, tra le cocenti e morbide spiagge delle Hawaii, nasceva la futura stella “marina” del surf.

Una rider che, con il passare del tempo, a soli 15 anni, avrebbe iniziato a brillare tra i migliori surfer al mondo.

Bettylou Sakura Johnson, è tra le più piccole rider Roxy del team. Piccola alla anagrafe, ma insuperabile tra le onde. Un’atleta, dallo stile elegante, pulito ma anche ribelle! E adesso ti spieghiamo il perché…

Nel 2021 Bettylou decise di partecipare al Maui Pro – il campionato di surf femminile più prestigioso al mondo. Probabilmente, ad alcuni, al sol pensiero di scontrarsi tavola a tavola con atleti di un certo livello, farebbe tremare le gambe. Ma per Sakura, cui cuore scalpita per la competizione, questa sfida andava accettata. Il risultato? Un bel successo portato a casa!

Alcuni potrebbe biasimare la scelta apparentemente azzardata della Roxy rider; ma, l’atleta aveva già tutte le carte in regola per partecipare alla grande sfida. Nel 2020, infatti, ottenne il doppio primo posto al Papara Pro Junior Tahiti e al Papara Pro Open Tahiti, oltre a vincere anche il Queen in Me.

Che dire? Tra le onde c’è una nuova rider da temere!