La guida definitiva a surf e skate nel sud della California

Per la tua prossima vacanza sulla West Coast!

Il sud della California è uno di quei luoghi davvero troppo attrattivi agli occhi di un surfer: è praticamente lo sport nazionale e tutti lo praticano. Più che uno sport è uno stile di vita, e gli spot entrati nell’immaginario collettivo non si contano più. Per esplorare quel territorio così affascinante, non c’è nessuno meglio di una serie di surfer top: Jeremy Flores, Mikey Wright, Kanoa Igarashi, Zeke Lau, Leonardo Fioravanti, Jesse Mendes, Connor O’Leary e molti altri atleti di grande spessore sono infatti fra i protagonisti del nuovo episodio della serie Quiksilver “Radical Times”, e la destinazione è proprio il sud della California.

Prima tappa Los Angeles, con l’iconica Venice Beach e la sua folkloristica passeggiata. Per poi spingersi fino alla bella Malibù e quindi Huntington Beach con i suoi 14 chilometri di spiaggia.

2

3

Quindi è il turno della Contea di Orange, vera e propria oasi di pace e tranquillità nel bel mezzo della California del Sud. Oltre a essere famosa per Disneyland, è anche amatissima per le onde che bagnano la sua costa e le montagne collocate a poca distanza. Un vero e proprio paradiso, insomma.

orange-county

Sempre nella Contea di Orange, a pochi chilometri da Santa Ana, trova posto Newport Beach. Sì, proprio quella della celeberrima serie “O.C.”. E una delle zone più famigerate è Echo Beach, dove anni fa ragazzi come Danny Kwok, fra i fondatori Quiksilver, diedero nuova vita al surf.

echo-beach

E infine San Diego, più rilassata rispetto a Los Angeles e collocata là dove gli Stati Uniti iniziano ad avvicinarsi al Messico: surf, skate e deliziosi tacos. Cosa chiedere di più?

san-diego-surf