Kelly Sildaru è la più giovane medaglia d’oro femminile nella storia degli X Games

Scopri di più sulla promessa del freeski internazionale!

Un’altra pagina nella storia degli action sport è scritta, un’altra giovane stella è pronta a risplendere sempre più nel firmamento. La freeskier Roxy Kelly Sildaru, da pochissimo entrata nel team, è la più giovane medaglia d’oro femminile nella storia degli X Games. Un risultato storico, che setta nuovi parametri nel mondo dello sci.

Kelly ha solamente tredici anni, ed è un vero prodigio, un talento naturale unico e preziosissimo, che sta conquistando grandi successi. Uno di questi, ovviamente, è il gradino alto del podio agli X Games 2016 di Aspen, nella categoria Women’s Ski Slopestyle.

Kelly viene dall’Estonia, e nonostante la giovane età è già considerata una delle freeskier più forti del mondo: coraggiosa, estrema, potente, sbaraglia gli avversari chiudendo trick che nessun altro ha il coraggio anche solo di provare a realizzarli. Non importa se si trova di fronte ad atleti con il doppio della sue età e della sua esperienza. Kelly fa sempre quello che deve, al meglio, e supera qualsiasi ostacolo con facilità.

La Sildaru ha già ottenuto posizioni di prestigio nelle più importanti competizioni internazionali di half pipe e slopestyle, e anche in Internet è seguitissima e i suoi video totalizzano milioni e milioni di visualizzazioni.

È lei il futuro del freeski? Noi siamo abbastanza sicuri di sì!