Kael Walsh in “Idiot Box”: poche chiacchiere, tante onde, altrettanti trick. [VIDEO DI SURF]

Un nuovo video da guardare e riguardare in loop

L’Australia ti tempra: ogni insetto può ucciderti, il sole batte forte e il vento soffia ancora più forte. Chi nasce in una terra così, cresce a contatto con la natura. E, cosa più importante: impara a rispettare la sua imprevedibilità.

Il surfer Quiksilver Kael Walsh ne è un perfetto esempio. Nasce a Yallingup nel settembre 1999, mese in cui facciamo di tutto per fingere che l’estate non sia terminata.

Sui social non pubblica tantissimo: probabilmente la maggior parte del tempo la passa in acqua, e lì il telefono non è che te lo puoi portare. Dicevamo, il surfer Quiksilver non pubblica tantissimo, ma quando lo fa, lascia tutti a bocca aperta. Una forza della natura che sembra non aver paura di niente.

Dicevamo, non pubblica tantissimo. Ma qualche giorno fa è uscito “Idiot Box”, un video di undici minuti che vede protagonista Kael Walsh e la sua tavola. Poche chiacchiere, tante onde, altrettanti trick.

Gli appassionati di surf ora hanno un nuovo video da guardare e riguardare in loop.