Jamie Mitchell: nato per le onde

Un grande!

Il rider Quiksilver Jamie Mitchell sembra sia fatto più per stare in acqua che sulla terraferma. E di fatto è più il tempo che ha trascorso a mollo di quello passato con il suolo sotto i piedi.

Classe 1976, Jamie viene da Newport Beach, nella Orange County in California, e rappresenta un’autorità assoluta nel mondo del paddling. Tanto per essere chiari, ha vinto per ben dieci volte il Molokai Paddle Race, una competizione che onora le radici del surf mettendo i partecipanti di fronte a un percorso di 32 miglia in oceano aperto. Una sfida durissima, che richiede dosi massicce di coraggio, resistenza e determinazione.

E non si tratta dell’unico evento che lo ha visto trionfare, anzi. Per dirla tutta, l’atleta Quiksilver ha dominato praticamente tutti i principali eventi di paddling.

Non è finita qui: la sua attitudine e la grande resistenza gli hanno permesso di diventare uno dei migliori big wave surfer al mondo.

E ogni suo successo è dovuto alla sua più grande qualità: non ha davvero paura di nulla. Come ci riesce? Semplice: Jamie è nato per le onde!