Impara i segreti dello sci con la guida al freeski di Protest [Video]

Il freeski è pura creatività: un mondo di trick e divertimento. Vuoi sapere come iniziare? Le video lezioni dei pro rider Protest fanno per te!
Se anche tu sei stanco della classica discesa, e hai voglia di mettere un po’ di pepe alle tue uscite sugli sci, allora è tempo di iniziare a pensare di dedicarsi al freeski, disciplina che a partire dagli anni Novanta si è diffusa a macchia d’olio, portando le tecniche del freestyle nel mondo dello sci. Tranquillo, ci pensano i rider Protest a spiegarti i fondamentali e a mostrarti i trick principali. Dopo i video tutorial di snowboard, infatti, arrivano anche quelli di freeski. E si comincia dalle basi: lo switch. “Switch”, letteralmente, significa inversione, e indica quindi il procedere con le spalle rivolte verso la direzione di marcia. È meno complicato di quanto possa sembrare: la posizione da mantenere è esattamente la stessa di quando si scia nella direzione corretta. L’importante è che tu non tenga le gambe erette: devi flettere per bene le ginocchia. Tenuto conto di questi accorgimenti, puoi iniziare a scendere, e per curvare non devi fare altro che spostare la gamba all’indietro e accompagnare il movimento ruotando le spalle nella direzione desiderata. Per tornare dritto, basta rimettere il corpo nella posizione iniziale, per poi eseguire il movimento sopra descritto per eseguire curve a destra o sinistra. Sembra tutto facile se eseguito dal pro rider Protest Arnaud Rougier. Ma a dirla tutta, non è poi molto più difficile di quel che appare. Ricorda però che, per tornare a sciare nel corretto senso di marcia senza trovarti con la faccia in mezzo alla neve, devi portare il peso del corpo all’indietro. Gli sci inizieranno a ruotare, e il gioco è fatto. Guarda il video tutorial di freeski per eseguire uno switch
[youtube id="lSRdO_sUZ2g" width="620" height="360"]