IL VERO PERICOLO È PERDERE L’ONDA PERFETTA. PAROLA DI LUCA PADUA [VIDEO DI SURF]

Due minuti di pura follia!

C’è chi vede il bicchiere sempre mezzo pieno e chi sempre mezzo vuoto. C’è chi dice “se la vita ti dà limoni, fatti una limonata”, e chi dei limoni non saprebbe che farsene. C’è chi vede il cielo grigio e il mare in tempesta e ci vede un pericolo.

Luca Padua vede il mare in tempesta e ci vede un’opportunità: il pericolo, per lui, è perderla. Il rider Quiksilver trova nel pericolo la sua fonte principale di adrenalina: in equilibrio sulla tavola riesce a diventare un tutt’uno con le onde. Ed è vero: nel surf, come in qualsiasi sport, conta soprattutto la pratica, l’impegno. Ma il rapporto di Padua col mare è qualcosa non si può insegnare.

Cresciuto in California, dove il mare sa essere spaventoso. Tutto inizia quando il rider Quiksilver era solo un tredicenne. A tredici anni hai mille idee, vuoi fare tutto, ogni giorno hai un sogno diverso. Sarò astronauta? Sarò presidente?
A Luca Padua basta salire sulla tavola la prima volta per capire che quello sarà il suo destino.

Ora di anni ne ha diciannove, e il suo mantra è: “Sempre più veloce, finché il brivido della velocità supera quello della paura”. Volete vedere come lo mette in pratica? Beccatevi questo video.