Hunter Yoder: crescere a tutto a gas!

Un giovanissimo campione di appena tredici anni!

C’è chi cresce in fretta, e chi invece cresce a tutto gas. E tredici anni non solo sono abbastanza per fare motocross, ma lo sono anche per dimostrare di avere la stoffa di un campione e superare giorno dopo giorno nuove sfide, continuando a crescere e a migliorarsi. Di chi stiamo parlando? Del rider Spy Hunter Yoder, uno che va alla velocità della luce sulla sua moto e non ha intenzione di fermarsi mai.

Viene da Menifee, California, e ha iniziato a correre nel 2009: otto anni di gare, allenamenti e moltissimo divertimento, sempre con il supporto di tutta la sua famiglia, compresi i nonni che sono fra i suoi più agguerriti fan!

Nonostante la giovane età, guardando Hunter girare si ha l’impressione di trovarsi di fronte a un pilota veterano: concentrato, calmissimo, sicuro di sé e sempre pronto ad aprire al massimo l’acceleratore. Tutto merito dei severi allenamenti e di una famiglia che non gli ha mai negato supporto, contribuendo a far crescere nel piccolo Hunter lo spirito di un vero campione.

Fra i tanti risultati ottenuti vanta anche un secondo posto al Loretta Lynn’s Experience, competizione del circuito AMA Amateur National Motocross, nella categoria 65cc.

E non si contano i vari trofei locali. Siamo pronti a scommettere che da grande sarà un campione a tutti gli effetti!