Ha 10 anni e un grande talento: Marcello Grassis è la promessa dello snowboarding italiano [Video]

Guarda il video e scopri un giovanissimo prodigio!

È più che giusto prestare attenzione alle nuove (o forse sarebbe il caso di dire nuovissime) leve. Saranno loro a scrivere il futuro, e a regalarci nuovi grandi sogni e piccole (ma fondamentali) rivoluzioni. Anche in Italia c’è grande attenzione per i giovani talenti, e lo dimostrano il successo di Ian Matteoli o il recente ingresso nel team CAPiTA di Marcello Grassis, che ha solo dieci anni e viene da Ivrea.

Si dice che chi ben comincia è a metà dell’opera, e Marcello ha iniziato presto e bene: è salito su una tavola quando aveva appena tre anni, e l’anno scorso è riuscito a chiudere Boxilla, un rail lungo ben trentatre metri che dà del filo da torcere anche agli snowboarder veterani.

marcello-grassis-2

Lui racconta così come tutto è iniziato: “Ho provato gli sci quando avevo 3 anni ma alla prima discesa ho detto alla mamma: ‘Bon! Non mi piace!’ Tornati a casa papà ha visto in un negozio uno snowboard lungo 80cm e me lo ha comprato… non volevo più scendere!

E oggi, appena entrato in uno dei team più prestigiosi d’Italia, sogna le Olimpiadi e non smette di allenarsi per raggiungere i suoi obiettivi.