DC 8SK8: a Torino si skatea sul monumento [Video]

Il video di inaugurazione - a Torino - di DC 8SK8, un vero e proprio monumento... skateabile!
Nei primi anni Novanta riecheggiava per le strade uno slogan: “Skateboarding Is not a Crime”. Oggi è una gran bella frase cult, e in determinati contesti dominati da divieti insensati è ancora valida. Ma a Torino - e più precisamente il Parco Dora - lo è effettivamente un po’ meno: DC 8SK8 dell’artista Raoul Gilioli è a tutti gli effetti un monumento. Ma a differenza di tutte le altre opere urbane della categoria, ci si può skateare sopra. Anzi, ci si deve skateare sopra, è stato costruito proprio per questo. Sponsorizzato da DC, 8SK8 è stato donato al Comune di Torino e inserito nel contesto di Parco Dora nel 2011, area industriale riqualificata e restituita alla città torinese in una nuova forma più vivibile e a misura d’uomo. Realizzato con la supervisione dei progettisti dello skatepark CTRLZ e dell’icona skate del capoluogo piemontese Giovanni Zattera, 8SK8 si ispira all’architettura Maya e rappresenta una grande porta, che veicola il passaggio fra due mondi: quello cittadino e quello dello skateboarding. Una zona d’incontro, quindi, fra due realtà che - tornando nuovamente allo slogan iniziale - hanno sempre avuto qualche problemino di convivenza. Ora una installazione ecosostenibile e di impatto estetico è posizionata in un punto nevralgico della città, trasportando lo skateboarding lontano dagli isolati skatepark e avvicinando i cittadini a questa disciplina. Sulla struttura, è incisa una frase palindroma in latino, che tradotta recita: “Con il sole e con il fuoco girano le ruote”. Le ruote degli skate, of course, ma anche le ruote della passione che ogni giorno accompagna gli skater che si radunano nei pressi di 8SK8. Guarda il video dell’inaugurazione di DC 8SK8
[uma id="958428"]