Danny Way ne compie 48: buon compleanno, leggenda!

Auguri a un'icona del mondo dello skateboard

Potremmo parlarvi della sua storia. Di come lo skate lo abbia salvato, passando dall’essere dapprima una valvola di sfogo per staccare da una vita familiare particolarmente difficile, per poi diventare una professione vera e propria.

Potremmo parlarvi dei suoi successi passati, uno dopo l’altro. Dei contest vinti. Del titolo “Skater Of The Year” nel 1991. Del salto della Grande Muraglia Cinese nel 2008 (sì, esatto, proprio “quella” Muraglia Cinese). Di quella volta nel ‘97 in cui si è fatto buttare giù da un elicottero per regalarci brividi di adrenalina pura.

Ma ci sono due motivi per cui non possiamo parlarvi di tutto questo.

Il primo, è che non ci basterebbe lo spazio. Il secondo, è che tutto questo è solo parte della storia che ha scritto Danny Way, icona del mondo dello skate. Perché lo skater DC ha ancora tanto da scrivere.

Danny Way nasce il 15 aprile 1974, a Portland. A 15 anni vince il World Skateboard Association Pro Vert Contest, diventando il vincitore del contest più giovane in assoluto.

Già da quel contest, si sapeva: c’era una leggenda in circolazione. Nella prima parte della sua vita si dedica ai contest, per poi lanciarsi in imprese che è riduttivo definire straordinarie.

E ora, il 15 aprile 2022, lo skater DC ha compiuto 48 anni. A noi non resta che fargli gli auguri.