Continua il Pirate Troop Freestyle Events Euro Tour sponsorizzato da DC

Motocross freestyle come se piovesse: il Pirate Troop Freestyle Events Euro Tour – sponsorizzato da DC – non si ferma, e continua la serie di tappe in giro per l’Italia (isole comprese) per divulgare il verbo del freestyle. L’obiettivo di fondo è quello di offrire uno spettacolo estremo in cui si combinano tutta una serie... Read more »
Motocross freestyle come se piovesse: il Pirate Troop Freestyle Events Euro Tour - sponsorizzato da DC - non si ferma, e continua la serie di tappe in giro per l’Italia (isole comprese) per divulgare il verbo del freestyle. L’obiettivo di fondo è quello di offrire uno spettacolo estremo in cui si combinano tutta una serie di discipline: FMX (date un occhio al video Robbie Maddison’s Air.Craft per un ripassino sull’argomento), pit-bike freestyle, BMX, MTB, biketrial, stuntriding, quad freestyle a terra e in aria,motoslitta, drifting. Non ci sono limiti di espressione per il team, o per dirla con una frase fatta, non ci sono limiti allo show. E se Pirate Troop non va al freestyle, è il freestyle che va a Pirate Troop: i ragazzi collaborano con strutture e team per realizzare spettacoli su misura fornendo rampe, piattaforme mobili e tutti i mezzi e i supporti tecnici necessari a mettere in piedi show spettacolari in qualsiasi luogo e qualsiasi condizione, dall’outdoor all’indoor. Il freestyle è il top del divertimento e dell’intrattenimento, per i piloti che lo praticano e per il pubblico che assiste a spettacolari evoluzioni, salti da rampa in grado di coprire distanze di oltre venti metri e tantissime altre manovre capaci di lasciare gli spettatori a bocca aperta. Le discipline sono tante. Anzi, se è dei ragazzi di Pirate Troop che si parla, tantissime. Ma lo show è sempre uno, ed è semplicemente da vedere. Per testare di persona, il prossimo appuntamento è per il 22 e 23 settembre a Padova!