Consigli per la tavola da surf: la preferita di Mikey Wright

La scelta di un grande rider.

Esistono tantissimi criteri per valutare e scegliere una tavola da surf. Non esiste quella perfetta in assoluto, ma si può scegliere sicuramente quella più adatta alle proprie esigenze, tenendo conto delle proprie caratteristiche fisiche ma anche dell’utilizzo che si ha intenzione di farne e del tipo di onde che si vuole affrontare. Per dare un giudizio alle svariate tavole presenti sul mercato, ci si può affidare ai consigli di chi le vende o alle recensioni sul Web, certo, Ma ancora meglio è dare retta alle opinioni dei pro rider come Zeke Lau o, in questo caso, Mikey Wright, fra gli atleti più interessanti del team Quiksilver.

18032017035040mike_comp_board_02

La sua scelta è caduta sulla Monster6 di JS Industries. E le motivazioni sono semplici: Mikey aveva bisogno di una tavola veloce, maneggevole, con ottime capacità di risposta e in grado di effettuare curve di varia ampiezza. Per uno come lui, abituato a cavalcare le onde più hardcore, una tavola capace di rispondere a questi requisiti era il minimo indispensabile.

consigli-per-la-tavola-da-surf 18032017035306mike_comp_board_03

Mikey ha scelto una tavola che è il risultato di una serie di migliorie e accorgimenti: prende il meglio dei prodotti presenti sul mercato, e li unisce in una tavola in grado di tenere testa a ogni tipo di onda e condizione climatica.