Come si diventa una surfer professionista: il video di Chloé Calmon

La storia di una grande atleta!

Le onde non hanno solo modellato la surfer Chloé Calmon come atleta, ma anche come donna. Le hanno permesso di diventare quello che è oggi, sia quando sta su una tavola che quando è fuori dall’acqua.

E più precisamente parliamo delle onde del Brasile, e in particolare di Rio De Janeiro, la città in cui Chloé è nata e cresciuta e il luogo in cui torna appena ha un momento libero.

E il momento libero lo ha avuto poco di prima di partire per il Longboard Championships di Taiwan: Chloé è tornata a casa per passare un po’ di tempo nel suo home spot.

L’elemento principale che ha accompagnato Chloé nel suo percorso di crescita è stata la connessione con la natura.

E ha dodici anni ha preso in prestito il longboard di suo padre, per provare a cavalcare le onde. Appena due anni dopo, era già una pro rider. E oggi, e un’atleta e una donna straordinaria!