C’è una nuova generazione di surfer pronta a conquistare il mondo!

Ecco i surfer del futuro!

Giovani, a volte giovanissimi, altre ancora praticamente bambini: c’è una nuova generazione di surfer che è pronta a prendersi tutto, e che nonostante l’età ha già skills e voglia di fare pari a quelle dei più navigati pro rider.

Per conoscerli, basta dare un occhio alle fila degli Young Guns Quiksilver, brand da sempre attento alle nuove generazioni e che con la competizione annuale seleziona i giovani atleti più talentuosi e in gamba avvalendosi dell’aiuto di grandi rider di successo come Leo Fioravanti o Kanoa Igarashi. Eccone alcuni!

Kael Walsh è sicuramente uno dei nuovi nomi più interessanti: classe 1999, originario della costa ovest Australiana, è un ragazzo senza paura e con un sacco di voglia di fare. L’ambiente in cui è cresciuto, quello arido dell’Australia, ha contribuito a forgiare il suo carattere, e oggi Kael è determinato e pronto a tutto!

Rio Waida, classe 2000, viene da Bali, Indonesia, ed è cresciuto in totale povertà e affetto da una grave malattia. Ma il surf l’ha salvato: il suo stile unico gli ha permesso di farsi notare dagli sponsor, che gli hanno permesso di avere i fondi per guarire dalla sua patologia!

Classe 2000, Sebastian Williams viene dal Sudafrica e ha stile, potenza e trick!

Scopri tutti gli Young Guns Quiksilver qui!