Bianca Buitendag: una delle surfer più amate si racconta in un’intervista

Leggi l'intervista a una delle cinque surfer più forti al mondo!

L’anno straordinario di Bianca Buitendag sembra non finire mai: continua a crescere come atleta, come persona, e con lei cresce al sua popolarità. Classe 1993, la surfer Roxy, di origini sudafricane, vanta oltre trecentomila fan su Facebook, è fra le cinque surfer più forti del mondo ed è amatissima dal grande pubblico. Ma chi è davvero? Qual è la sua storia? Sul blog di Roxy, nei giorni scorsi, è stata pubblicata un’interessante intervista. Eccone alcuni estratti.

La surfer Bianca Buitendag

Surfa da un sacco, neanche si ricorda da quando: “Mi è difficile ricordare cosa facevo prima dei sette anni. Molti ricordi derivano da vecchie foto e dai racconti di famiglia.” Ma ricorda comunque chi l’ha avvicinata al surf: “È stato mio padre a lanciarmi verso la prima onda quando ero bambina. Mi ha presentata a quello che ora riconosco come uno dei grandi amori della mia vita: l’oceano.

La cosa curiosa è che Bianca, da bambina, non ambiva a diventare una professionista del surf: “Sono cresciuta surfando ogni giorno, ma le chance di una ragazzina sudafricana minuta e pallida di diventare una delle atlete top surfer al mondo erano remote.

E invece eccola qua, nell’Olimpo del surf. Ma non è accecata dal successo e dalla fama: “Per me il vero successo è la libertà. È vivere regalando amore e atti di generosità. Dare, anziché ricevere.

Se vuoi conoscere meglio Bianca, leggi l’intervista completa a questo link.