Anche l’italiano Ian Matteoli a Méribel fra i big dello snowboarding [Video]

Guarda come è andata la seconda edizione di Hit & Run!

Una cinquantina di rider in totale, tutti uno più forte dell’altro, praticamente i migliori nomi in circolazione. E tutti concentrati in un solo posto, la DC Area 43 di Méribel, per sfidarsi l’un l’altro e provare ad aggiudicarsi la tappa francese della seconda edizione di Hit & Run, il contest di Banked Slopestyle che ha riscosso un enorme successo lo scorso anno e ha confermato il potenziale del format con una edizione 2017 caratterizzata nuovamente da una grande affluenza e da un cartellone ancora più ricco e interessante. C’erano i big, quelli veri, e fra loro anche il piccolo Ian Matteoli, che a soli undici anni è già flow rider DC International.

1490607455_7390_10-_ian_matteoli

Ad aggiudicarsi la vittoria, alla fine, è stato il rider DC Mons Roisland, subito seguito da Sebbe De Buck e Jordan Morse. Ma al di là del risultato, a conquistare è il format di Hit & Run: una intera settimana con il team DC sulle nevi di Méribel, e un contest Banked Slalom che si arricchisce con elementi Slopestyle e un ingresso in halfpipe.

1490607700_6350_40-_team

Insomma, una vera e propria festa per celebrare lo snowboarding insieme ad alcuni degli atleti più talentuosi e apprezzati. E se te lo sei persi, guarda il video qua sotto per vivere le emozioni delle giornate di Hit & Run.